Si chiama Purifygo ed è un progetto pilota col quale verranno sperimentati quattro autobus "mangia smog" che, mentre circolano per le strade di Ancona e di Jesi, si occuperanno anche di filtrare e ripulire l'aria rimuovendo il particolato fine. Il progetto è stato voluto dal Conerobus, l'azienda di trasporto pubblico locale della provincia di Ancona, ed è finanziato dalla regione Marche. In tre mesi di sperimentazione i quattro autobus filtreranno oltre 4 miliardi di litri d'aria, con quale impatto sulla qualità locale dell'aria lo si vedrà. I filtri sono equipaggiati di sensori che monitorano costantemente la concentrazione di particolato e i dati vengono ricevuti dall'Università della Sapienza di Roma che si occuperà di trarne, alla fine, le dovute conclusioni. Certo l'idea che un domani autobus elettrici, già privi di emissioni, possano andare in giro ripulendo l'aria dallo smog, è un affasciante ribaltamento di prospettiva.



Ospite Muzio Papaveri, Presidente di Conerobus.