Quattro passi con Massimo Shidō Squilloni



Massimo Shidō Squilloni è nato a Firenze nel 1955. Si laurea in storia della Chiesa e si iscrive all’albo degli psicologi della Regione Toscana. Nel 1987 inizia il suo cammino zen con uno dei pionieri dello zen in Europa, il maestro Luigi Mario Engaku Taino, fondatore del tempio Bukkosan Zenshinji di Scaramuccia e ne diventa erede nel 1996. È il direttore spirituale del centro zen di Pisa. Ha pubblicato interventi su riviste americane e italiane e i volumi Intorno allo zen (2015), Inghiottendo la coda del bue (2019), una versione moderna delle celebri 10 stazioni del Bue del maestro del dodicesimo secolo Kakuan, mentre è in uscita per l’editore Mimesis il suo commento ai primi trentadue kōan della Raccolta Zenshin roku, o Raccolta del tempio del cuore zen (2011) del suo maestro Engaku Taino.