La catena di interventi ha impegnato oltre 120 sanitari per 36 ore: sono stati effettuati due trapianti di fegato, due di polmone, uno di cuore, uno di rene e pancreras, uno di  rene, per sette pazienti e sette donatori. 60 sanitari si sono alternati in più sale operatorie a partire dalla mattinata di sabato 17 luglio e fino a domenica 18.